Le luci, i colori, l’atmosfera magica che caratterizza questo periodo dell’anno e il Natale a Eboli 2018 si accende ufficialmente, in Piazza della Repubblica, alla presenza di migliaia di persone.

Sabato 8 dicembre, l’apertura del Villaggio dei Bambini con Alessandro Bolide e l’accensione del grande Albero di Natale con Gigi e Ross, sono stati momenti emozionanti che hanno coinvolto tantissime persone contribuendo a rendere magica Piazza della Repubblica. Emozionante anche l'esibizione canora del coro del Festival Internazionale del Gospel- Città di Eboli, un'anteprima della terza edizione del festival che si svolgerà il prossimo 20 dicembre al Teatro Italia. Durante la serata, inoltre, è stato presentato lo show-cooking "Natale al Sud" a cura di Cucina a Sud con lo chef Cristian Resta che ha preparato le tipiche zeppole natalizie “scauratelle”. Sia sabato 8 che domenica 9 dicembre, sono stati presentati i Mercatini di Natale con eccellenze enogastronomiche del territorio.

La cerimonia inaugurale, presentata per il quarto anno consecutivo dalla giornalista e conduttrice tv Maria Rosaria Sica, ha segnato l'inizio di un intenso periodo festivo per la nostra Città, caratterizzato da oltre sessanta eventi ed appuntamenti culturali e di aggregazione che fino al prossimo 6 gennaio 2019 si alterneranno tra il centro urbano e le zone periferiche.

Anche il successo di questa edizione di Natale a Eboli è stato reso possibile grazie alla collaborazione che la nostra Amministrazione comunale ha saputo stringere con tanti professionisti e tanti addetti ai lavori.

Grazie al Comando della Polizia Municipale, al nucleo comunale delle Guardie Ambientali, alla Protezione Civile della Città di Eboli e al gruppo locale della Croce Rossa Italiana che in Piazza della Repubblica sabato sera ha anche allestito un banchetto informativo e di raccolta di beneficenza. Grazie a tutte le forze dell’ordine che operano sul nostro territorio.

Un grazie sentito per la professionalità, il sostegno e la collaborazione a Raffaele e Mariastella e a tutta la famiglia Contaldo, ad Art Sound dei fratelli Ivan e Generoso Lodi. Grazie alla Murga Los Espantapajaros che ormai è coinvolta nell’intrattenimento dei grandi eventi ebolitani e grazie a Daniela Giraulo di Oasi Animazione, per la professionalità e la creatività.

Già sabato 1 dicembre, durante la cerimonia di accensione delle luminarie natalizie in piazza San Bartolomeo, grande era stata la partecipazione degli ebolitani. L’evento è stato aperto dalla Banda Musicale Città di Eboli e le mascotte di Oasi Animazione ed ha previsto le esibizioni del "Centro Danza" di Antonella Ferrante, Corale Junior E. Massaioli diretta da Filomena De Gennaro, Coro della Parrocchia San Bartolomeo diretto da Angela Clemente, l’esibizione canora di Marica Bisogno e l’esibizione di Rubina che ha cantato una canzone inedita presentata a Casa Sanremo. Ha coordinato la serata, Angela Clemente.

Il giorno dopo, domenica 2 dicembre a Santa Cecilia, in collaborazione con il Comitato di Quartiere alla cerimonia di accensione delle luminarie natalizie presso Largo Aristotele e l’allestimento di un grande presepe nella rotatoria posta al centro della strada Provinciale, hanno aderito tanti cittadini.

Ma il Natale a Eboli prosegue con tante altre giornate ricche di intrattenimento. Il calendario online è consultabile all’indirizzo www.comune.eboli.sa.it | www.weboli.it