Migliaia di fedeli alla Processione dei Santi Medici Cosma e Damiano

Migliaia di fedeli alla Processione dei Santi Medici Cosma e Damiano 
 
Si è rinnovato quest'anno l'appuntamento con la festa dei Santi Medici Cosma e Damiano e tantissimi fedeli da Eboli, dalla Piana del Sele, dai Comuni limitrofi hanno raggiunto il nostro Santuario la notte della veglia e durante la giornata di ieri. Tantissimi anche i partecipanti alla Santa messa officiata da S.E. Monsignore Pasquale Cascio, Arcivescovo di Sant'Angelo dei Lombardi, Conza -Nusco -Bisaccia insieme ai sacerdoti della forania di Eboli e tanti i pellegrini che hanno seguito la tradizionale processione che si è snodata nel centro cittadino e tra i vicoli del centro storico. 
 
Grazie a quanti a vario titolo hanno contribuito alla riuscita dell'atteso appuntamento che ha saputo coniugare l’aspetto religioso con quello della tradizione.
 
Grazie a tutta la comunità parrocchiale e al rettore del Santuario padre Angelo Di Vita che ha stilato il programma religioso. 
 
Il 26 sera, inoltre, per “ ‘A Nuttata" in Via delle Arti: mostre, performance artistiche e musicali lungo Corso Garibaldi, pedonale fino alle ore 24.00, con tantissimi giovani che hanno partecipato. 
 
Quest’anno con la fattiva collaborazione messa in campo tra le forze dell’ordine e le associazioni di volontariato, è stato garantito il controllo del territorio e anche la tutela dell’ambiente. 
 
Grazie alla Polizia Municipale che in questa due giorni ha assicurato anche una vigilanza notturna del territorio, ai volontari delle Guardie Ambientali, alla Protezione Civile, all'associazione nazionale della Polizia di Stato, alla Croce Rossa in presidio h24 nella piazza del Santuario, un elogio particolare ai portatori della statua dei Santi Santissimi Cosma e Damino e a quanti hanno dato in maniera spontanea il proprio supporto.