L’Orto di Francesco: giornata dedicata alla testimionianza francescana nel convento San Pietro alli Marmi, in collaborazione con Comune ed istituti scolastici superiori

L’Orto di Francesco: giornata dedicata alla testimionianza francescana nel convento San Pietro alli Marmi, in collaborazione con Comune ed istituti scolastici superiori.
 
Si chiama L’Orto di Francesco, è in programma sabato 5 ottobre presso il convento di San Pietro alli Marmi, ed è voluto dall’Ordine Francescano Secolare di Eboli, in collaborazione con Comune, esperti, IIS Perito-Levi, Liceo Scientifico "A. Gallotta", IIS Mattei Fortunato, GiFra Eboli, Weboli, Legambiente Eboli Silaris, Agesci, Oasi WWF di Serre Persano, Associazione G. Bateson, Il Forno di Vincenzo, Quasimanouche. 
 
L’obiettivo della manifestazione, presentata in mattinata dalla ministra francescana Anna Russo, è dare un messaggio di semplicità e sobrietà, capace di indirizzare verso la bellezza del Creato, allontanando forme di consumismo esasperato. 
 
«Francesco invitava a lasciare incolta una parte dell’orto - ha detto la ministra - perché rappresenta terreno di vita e di scambio, quindi motivo di crescita per tutti».
 
Alla giornata francescana parteciperanno gli istituti scolastici superiori di Eboli, grazie al coordinamento dell’assessore all’istruzione, Angela Lamonica, con i ragazzi coinvolti in numerosi laboratori sotto la guida di esperti: "Passeggiata nell'orto" (Michele Biondi); "Visita alla biblioteca", (Franco Manzione); "Riconoscere le erbe spontanee tra realtà ed immagini", (Ada Cicatelli e Annarita Salerno); Scrittura creativa "La voce delle piante", (Enza Davino); "Dal riuso di olii esausti al sapone", Luisa Clarizia e Tamira Bagnato. 
 
«Lo spirito della fede che riflette la concretezza della realtà - ha detto il sindaco, Massimo Cariello, alla presentazione - è il messaggio chiaro che arriva dalla comunità francescana. Una grande iniziativa, per la quale ringrazio innanzitutto il padre guardiano, Frate Angelo, insieme con associazioni, esperti e scuole che hanno aderito». 
 
In mattinata, alle 9, celebrazione eucaristica e presentazione della giornata, poi partiranno i laboratori. 
 
Alle 11 break con "Il pane di Vincenzo", alle 12 relazione "Piante e Salute" a cura di Elena Merola, pneumologa. 
 
Nel pomeriggio, alle 17, degustazione di tisane alle erbe nel chiostro del convento. 
 
Alle 17,30 tavola rotonda "Aver cura di chi ti cura, l'orto di Francesco". Interverranno Frate Valentino Incampo, OFM Cappuccini, Padre Provinciale; Michele Biondi, Agronomo; Caterina Manzione, Legambiente Eboli Silaris; Riccardo Falcone, Associazione Libera; Massimo Cariello, Sindaco di Eboli. Modera Luella Mazzara.
 
Alle 20 “Serata in fraternità”, con degustazione "Erbe...nel piatto", canti francescani a cura del Coro San Pietro alli Marmi e Concerto dei Quasimanouche.