L'enogastronomia ebolitana trionfa a Golosaria e al Touring Club come cucina d'autore

L'enogastronomia ebolitana trionfa a Golosaria, la rassegna che promuove il buon cibo e le eccellenze culinarie italiane e che a Milano da quattordici anni richiama migliaia di visitatori e tanti addetti ai lavori.
 
Il ristorante stellato Il Papavero, per Golosaria 2020 ritira il premio Corona Radiosa, mentre ieri a Roma riceve il premio del Touring Club come cucina d'autore.
 
Gargiulo Coloniali si attesta tra le migliori 100 enoteche d'Italia.
 
Angelo Grippa Pasticceria si attesta tra le migliori 100 pasticcerie italiane.
 
4 riconoscimenti, unici per categoria, che danno lustro alla nostra città e che attestano una volta ancora quanto sia di valore l'enogastronomia ebolitana.
 
A Maurizio Somma del ristorante stellato il Papavero ai suoi collaboratori in cucina, Fabio Pesticcio, Simone Visconti, Costantino Pizzuti, Valerio D'Angelo, in pasticceria Benedetta Somma ed in sala il sommelier Roberto Gigantino, a Carlo Gargiulo e a sua moglie Angela Caliendo, ad Angelo Grippa e sua moglia Elisa Di Benedetto, i complimenti miei personali e di tutta la Città.