Matteo Ripa simbolo del patrimonio culturale campano e ponte verso l’alterità cinese: convegno nell’auditorium del Liceo Classico.

Mercoledì 27 novembre, alle ore 9.30, nell’Auditorium del Liceo Classico Perito di Eboli, convegno “Matteo Ripa, figura simbolo del patrimonio campano e personaggio ponte con l’alterità cinese”.

Il convegno conclude un progetto realizzato dalla Associazione Culturale Mediterranea Civitas, in partenariato con Piano di Zona S3, Comune di Eboli, Associazione Culturale Eurobridge e cofinanziato dalla Regione Campania.

Interverranno Maria Omodeo, Direttore del Centro di Ricerche Interculturali e di documentazione Didattica Italia-Cina (CRID); Zhang Minlu, docente della Wenzhou University di Pechino; Margherita Pappalardo, referente settore Intercultura Ufficio Scolastico Regionale della Campania; don Alfonso Raimo, docente di Teologia della Missione presso l’istituto Teologico Salernitano; Maria Teresa Caruso, direttivo Associazione Culturale Mediterranea Civitas; Vincenzo Paudice, già docente di Progettazione e Tecniche pittoriche IIS Perito-Levi; il gruppo di lavoro degli studenti dell’IIS Perito-Levi, sezione Liceo Artistico, coordinati dal docente Vito Ciao e dalla esperta di fumetti manga, Tiziana Gissi; il gruppo di lavoro degli studenti degli Istituti Comprensivi Matteo Ripa, I Circolo e Generale Gonzaga di Eboli.

Il convegno sarà moderato da Maria Luisa Albano, docente della sezione Liceo Classico del Perito-Levi e fondatrice dell’Associazione Culturale Mediterranea Civitas.

La referenza scientifica del progetto è di Leonardo Acone, professore di Letteratura per l’Infanzia dell’Università degli Studi di Salerno.

«Un altro appuntamento culturale di respiro internazionale - commenta il sindaco, Massimo Cariello -. Ringrazio Maria Luisa Albano e quanti con lei hanno collaborato a questo evento ed all’intero percorso culturale voluto dall’associazione Mediterranea Civitas in partenariato anche con Comune di Eboli e Piano di Zona, che apre nuovi orizzonti per la nostra città e per i nostri studenti».

Il convegno intende celebrare la figura di Matteo Ripa, illustre ebolitano e fondatore del Collegio dei Cinesi, ora Università degli Studi Orientale di Napoli, e rappresentante del nostro patrimonio culturale, simbolo della identità campana, ma anche tramite per la conoscenza della alterità, in questo caso della cultura cinese.

Saranno presentati i gruppi di lavoro delle scuole, articolati sulla figura e sulle opere di Ripa, sulla sua capacità di pregare ed evangelizzare, di imparare in breve tempo il cinese ed il mandarino e far conoscere, grazie al suo talento artistico, le vedute delle corti imperiali cinesi di Jehol.

Matteo Ripa sarà presentato sotto l’inedita veste di personaggio dei fumetti manga, allo scopo di attualizzare il suo messaggio e farlo conoscere alle nuove generazioni, non solo italiane, ma anche cinesi. Fumetto e video saranno tradotti e doppiati in cinese e diffusi in Cina grazie ad accordi siglati con il CRID.