Venerdì 29 novembre, il Comune di Eboli presenta la giornata di studio dedicata a “Carlo Levi” in chiusura della IV edizione della rassegna culturale "Ebolitani illustri". no dato lustro alla citt

Il programma prevede, alle ore 17.30, nel chiostro del complesso monumentale di San Francesco, l'apertura della mostra “Carlo Levi, Eboli e il Mezzogiorno” a cura del Comitato Eboli verso Matera.

Alle ore 18.00 al Museo Archeologico Nazionale di Eboli: Convegno “Da Levi a Scotellaro: viaggio nella narrazione del Sud”. I saluti sono affidati a Giovanna Scarano, direttrice del Museo Archeologico Nazionale di Eboli. Interverranno: Massimo Cariello, sindaco di Eboli, Carmela Biscaglia, deputato della Deputazione di Storia Patria per la Lucania e Giuseppe Maria Viscardi, docente di Storia Modera all’Università degli Studi di Salerno. Modera, Mariapia Mercurio, giornalista. Intermezzi teatrali estratti dall’opera prima “Carlo Levi, a Sud di Eboli”, a cura di Michele Ferrarese e Bruno di Donato, con la regia di Luca Guardabascio e Luca Calzolaro scenografia e sculture di Pasquale Ciao

Infine alle ore 19.00 sepre al Museo Archeologico Nazionale di Eboli, la Cerimonia di conferimento del premio “Ebolitano Illustre 2019” a Domenico Caso, sportivo

Fino al 15 dicembre, il Museo Archeologico ospita la mostra di artigianato orafo e design “L’oro si è fermato a Eboli” con la direzione artistica del M° Rosmundo Giarletta.