Tre le spiagge libere fruibili gratuitamente a Marina di Eboli. A Casina Rossa e a quella di via Carabelli si aggiunge l'Area Protetta Dunale Silaris, la spiaggia di Legambiente.

Sono tre le spiagge libere fruibili gratuitamente a Marina di Eboli.
 
A quella di Casina Rossa e a quella di via Carabelli si aggiunge l'Area Protetta Dunale Silaris, la spiaggia di Legambiente.
 
Ingressi contingentati per una capienza complessiva pari ad oltre 2.500 persone.
 
Tra dune di sabbia e una magnifica vegetazione, torna a splendere una parte della costa di Eboli da sempre al centro di un percorso di salvaguardia e cura anche delle specie autoctone di fiori marini e vegetazione.
 
Pulizia dell'arenile e salvataggio, l'amministrazione comunale e Legambiente hanno permesso di rendere fruibile l'area in tempi rapidi tenendo presente che è ancora necessario osservare le misure di sicurezza e il distanziamento sociale imposti dalle normative vigenti.
 
Le tre spiagge sono accessibili gratuitamente e non è più necessario effettuare alcuna prenotazione telefonica, ma solo una registrazione in loco per via delle restrizioni Covid-19.